Beni immobili all’asta? ATTENTI AGLI ABUSI!

Beni immobili all’asta? ATTENTI AGLI ABUSI!

L’acquisto di un bene immobile all’asta non lo sana affatto dagli abusi. Nel nostro ordinamento giuridico non esiste alcuna norma che determini che l’acquisto di un bene all’asta produca un effetto sanante degli eventuali illeciti edilizi presenti sul bene. Sul punto si è espressa una recentissima sentenza del TAR Catanzaro, Sezione II, del 26.06.2019 n. […]

Vittoria dell’Avv. Martina Grimaldi contro Roma Capitale sulla legittimità del requisito dell’anzianità triennale.

Vittoria dell’Avv. Martina Grimaldi contro Roma Capitale sulla legittimità del requisito dell’anzianità triennale.

Importantissima sentenza del TAR LAZIO – ROMA n. 9041/2019 con la quale i Giudici Amministrativi accolgono il ricorso proposto avverso la deliberazione dell’Assemblea Capitolina n. 47 del 17.04.2018. I Giudici hanno statuito l’illegittimità del requisito dell’anzianità triennale delle iscrizioni alla Camera di Commercio o all’albo delle imprese artigiane non inferiore a tre anni e che […]

Servizi ad alta intensità di manodopera.

Servizi ad alta intensità di manodopera.

L’Adunanza plenaria ha pronunciato sull’obbligo di ricorrere al criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa nel caso di servizi ad alta intensità di manodopera Cons. St., A.P., 21 maggio 2019, n. 8 – Pres. Patroni Griffi, Est. Franconiero Contratti della Pubblica amministrazione – Offerta – Offerta economicamente più vantaggiosa – Servizi ad alta intensità di manodopera – […]

Risarcimento dei danni da responsabilità precontrattuale

Risarcimento dei danni da responsabilità precontrattuale

Tar Molise 26 marzo 2019, n.117 Ha chiarito il Tar che la violazione del dovere di buone fede genera responsabilità precontrattuale. Le condotte che possono integrarla e, dunque, determinare una responsabilità precontrattuale della Pubblica Amministrazione, sono: abbandonare le trattative senza giusta causa, quando queste siano giunte a un punto tale da far confidare la controparte […]

Consentito l’accesso ai documenti amministrativi di utente del gestore Tim a seguito di disservizio

Consentito l’accesso ai documenti amministrativi di utente del gestore Tim a seguito di disservizio

Anche il gestore TIM, alla luce del servizio universale reso, è obbligato a consentire l’accesso ai documenti amministrativi, ai sensi della Legge n. 241/1990. A dirlo è il Tar Catanzaro, sentenza n. 532 del 14.03.2019. “È noto in proposito che al fine della selezione dei soggetti tenuti all’accesso le norme rilevanti siano l’art. 22 lett. […]

IMPORTANTISSIMA VITTORIA AVVERSO LA DELIBERAZIONE N. 47/2018 DI ROMA CAPITALE

IMPORTANTISSIMA VITTORIA AVVERSO LA DELIBERAZIONE N. 47/2018 DI ROMA CAPITALE

E’ stata appena pubblicata dal TAR Lazio – Roma una importantissima ordinanza cautelare (n. 1547/2019) che scalfisce le limitazioni sancite dalla Deliberazione n. 47/2018 adottata da Roma Capitale. Il Tribunale, nell’accogliere l’istanza cautelare, ha statuito che “il profilo relativo alla dedotta illegittimità del requisito dell’anzianità triennale d’iscrizione camerale, previsto dall’art. 8 della deliberazione n. 47/8, […]

Accesso agli atti?!

Accesso agli atti?!

Deve essere respinta l’istanza di accesso al fascicolo processuale di un soggetto che non ha manifestato l’intenzione di costituirsi in giudizio. Questo il principio espresso dal Tar Catanzaro con la sentenza 18 febbraio 2019 n. 296. Secondo i giudici amministrativi l’accesso agli atti e ai documenti processuali sfugge alla disciplina dettata dagli articoli 22 e […]

I diplomati magistrali restano fuori dalle graduatorie

I diplomati magistrali restano fuori dalle graduatorie

I diplomati magistrali restano fuori dalle Gae, le graduatorie a esaurimento per l’abilitazione a insegnare. Lo ha deciso l’Adunanza plenaria del Consiglio con due sentenze gemelle, la n.4 e n. 5 del 2019, nelle quali vengono ribaditi i principi già enunciati nel 2017. L’Adunanza Plenaria ha confermato che «il possesso del solo diploma magistrale conseguito […]

Il deposito telematico si considera tempestivo con riguardo al giorno e non all’ora

Il deposito telematico si considera tempestivo con riguardo al giorno e non all’ora

Processo amministrativo – Depositi – Orario – Ore 24 dell’ultimo giorno utile – E’ tempestivo. Con l’entrata a regime del processo amministrativo telematico, gli atti in scadenza possano essere depositati con modalità telematica fino alle ore 24.00 dell’ultimo giorno, ai sensi del primo periodo dell’art. 4, comma 4, delle norme di attuazione del c.p.a. (allegato […]

Canna fumaria e ristoranti

Canna fumaria e ristoranti

Il Consiglio di Stato con una recentissima sentenza (n. 524/2019) ha consentito ad una società, che gestisce un ristorante a Roma, di utilizzare una canna fumaria “alternativa”. Infatti, sia a livello comunale che a livello regionale, è prevista e disciplinata la possibilità di installare impianti di smaltimento dei vapori della cucina alternativi alla canna fumaria. […]

Si riceve su appuntamento

LawLadies Avvocati di Roma
Privacy Policy

Created by Mattia Calvario